Turbigo (MI)

La Villa di Turbigo

 

La sede storica della città della luce a Turbigo in Lombardia, a pochi passi da Milano e dall'aeroporto Malpensa e vicinissimo al Piemonte

La Villa, situata in un ampio parco di circa mq. 4.100,00 è un bell’edificio progettato negli anni ’60 dall’Architetto Leoncini di Busto Arsizio, misura mq. 1070 circa ed è strutturata su tre piani fuori terra (di cui uno mansardato) e un piano seminterrato.

La Villa ha un impianto razionalista “anni 50” con esterni rivestiti in pietra grigia e perlinatura in legno, ampi terrazzi e spazi porticati, in un complesso, raffinato, e dinamico gioco di rimandi tra interno ed esterno e vedute sul parco circostante.

 

La Città della Luce

Via Lonate, 6
20029, Turbigo (Mi)

Segreteria: +39.071.7959090

info@lacittadellaluce.org

 

 

Mappa

 

Come Arrivare

 

IN TRENO:

Da Milano, dalla stazione di Milano Centrale e dalla stazione di Milano Nord Cadorna ci sono treni ogni mezzora; potete trovare tutti gli orari su:  www.trenord.it

Dalla stazione di Novara ci sono treni ogni ora. Per maggiori informazioni potete consultare la pagina di  www.trenitalia.it

La stazione ferroviaria di Turbigo dista circa 1 chilometro dalla sede dell'Associazione.
 

 

IN AUTO:

Da Milano, prendere l'autostrada A4 direzione Torino, uscire a Marcallo Mesero / Malpensa, seguire per Buscate Nord-Castano Primo fino a che non si trovano indicazioni per Novara/Turbigo.

 

 

Nota Bene: l'ingresso all'Associazione è situato in una strada a senso unico quindi una volta arrivati a Turbigo, percorrendo Via Milano e provenendo da Castano Primo, troverete Via Lonate sulla sinistra, per poterla imboccare dovrete PROSEGUIRE dritti per 200 mt, svoltate a sinistra su Via Nosate e quindi di nuovo a sinistra su Via Lonate. L'ingresso alla casa è sulla vostra destra.

 

 

 

IN AEREO:

La sede dell'Associazione dista 13 Km dall'Aeroporto di Milano Malpensa.

 

 

Contatti

info@laterraeilfuoco.org

 

+39.071.7959090 tel. Segreteria
+39.348.8932874 cell. Giovanna
Chi Siamo

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters