Arte Spirituale

 

L'Arte nasce essenzialmente come gesto magico ossia come tentativo di trasferire in un piano quotidiano e attingibile l'esperienza del soprannaturale.

 

dipinti nelle grotte di lescaux
Dipinti nelle grotte di Lescaux

I cacciatori primitivi rappresentano pittoricamente nelle grotte di Lascaux o di Altamira scene vittoriose di caccia o di guerra per scacciare la paura della fame e della morte, per esorcizzare il timore dell'ignoto e per acquistare fiducia nel successo dell'impresa. 

 

Gli idoli, a qualunque religione essi appartengono, rendono la divinità visibile e tangibile, non soltanto oggetto diretto di culto, ma anche come simbolo rappresentativo, come chiave simbolica per accedere alla dimensione metafisica.
 
 
egizi
Divinità Egizie

Presso tutte le grandi culture dell'umanità il ruolo del sacerdote era quello di saper cogliere la qualità del tempo e di dare significative informazioni sia sul presente che sul futuro del suo popolo. 

 


Rappresentazione di divinità celtica

Era importante sapere se quell'anno il raccolto sarebbe stato abbondante, se ci sarebbero state guerre o epidemie, e insomma si poteva ben sperare che tutto sarebbe andato per il meglio.   

 

Astrologi, Indovini, Aruspici, Sibille erano figure sacre e spesso loro stessi sacerdoti, incaricati di leggere la volontà degli dei nel movimento degli astri o nelle viscere degli animali, nel volo degli uccelli o nel lancio dei dadi.

 

Jogo de Busios
Jogo de Busios
 

 

 

Ancora oggi sono molte le culture e le religioni che ricorrono a queste figure sacerdotali che spesso in stato di trance riescono a stabilire il contatto con le divinità e a parlare in loro vece.
 

sciamano siberiano
Sciamano siberiano

La figura dell'astrologo e dell'oracolo nei monasteri buddisti e il babalorishà nel Candomblè Afro-Brasiliano sono esempi attuali, riconosciuti, praticati e seguiti da decine di milioni di persone in tutto il mondo.

sacerdotesse candomble brasiliano
Sacerdotesse della religione afro-brasiliana Candomblè

 

Attraverso l'esperienza con gli archetipi di un popolo riscopriamo le nostre stesse radici per comprendere infine che siamo tutti una cosa sola, l'uomo è l'essere perfetto creato a immagine e somiglianza di Dio e posto al centro dell'universo, di cui è parte indispensabile e inscindibile.

 

 

 

Contatti

info@laterraeilfuoco.org

 

+39.071.7959090 tel. Segreteria
+39.348.8932874 cell. Giovanna
Chi Siamo

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters